Il monopattino ultraleggero che si piega come un ombrello: il top a meno di 1000 euro

Recentemente, è stato presentato un monopattino ultraleggero che si piega come un ombrello: grande qualità a meno di 1.000 euro.

Il monopattino è senza dubbio il mezzo di trasporto più richiesto degli ultimi anni, soprattutto grazie al bassissimo consumo e alle sue capacità di destreggiarsi nel traffico. Qual è l’origine di questo meraviglioso veicolo? Nonostante appaia come se fosse un’invenzione moderna, il monopattino ha un’origine secolare. Infatti, uno dei primi modelli in legno fu realizzato nel XIX secolo, proprio quando comparvero le prime biciclette a motore. Dopodiché, nel 1916 fu brevettato il primo monopattino motorizzato grazie all’inventore Arthur Hugo Cecil Gibso.

monopattini pieghevoli ultraleggeri
Monopattini pieghevoli – electricmobility.it

Questo mezzo di trasporto innovativo venne prodotto fino al 1922, e il suo obiettivo principale era rivoluzionare i viaggi brevi e gli spostamenti lavorativi. Nell’attuale epoca, invece, il monopattino elettrico è uno dei mezzi più venduti: ogni anno gli italiani ne acquistano circa 230.000.

Il monopattino ultraleggero pieghevole

Oggi, il monopattino elettrico è il simbolo della sostenibilità, del risparmio e della praticità. Pertanto, le strade sono letteralmente costellate da questi piccoli e pratici mezzi di trasporto. Di recente, è arrivato un nuovissimo monopattino elettrico chiamato E-Twow Booster ES. Quest’ultimo ha un peso di 11,6 kg, una velocità massima di 30 km/h e una potenza da 500 W. E non solo: è dotato di una batteria da 36 V che garantisce un’autonomia di 30 km. Inoltre, i modelli Booster ultraleggeri della E-Twow sono i migliori in circolazione: giudicando il peso, la velocità, l’autonomia e il costo questi monopattini non hanno eguali.

monopattini pieghevoli ultraleggeri
Monopattini E-Twow (foto FB E-Twow Italia) – electricmobility.it

Per quanto riguarda la scheda tecnica, gli ES garantiscono un ottimo rapporto qualità/prezzo grazie ad un perfetto equilibrio tra efficienza, peso, pieghevolezza e costo. Quindi, tutti coloro che desiderano un mezzo di trasporto economico e affidabile hanno la possibilità di scegliere i modelli Booster. Ciò che sorprende maggiormente di questi monopattini è la pieghevolezza. Infatti, possiedono un sofisticato meccanismo di ripiegamento, che gli consente di ridurre notevolmente le dimensioni. In più, sono dotati di un sistema capace di recuperare l’energia dalle frenate.

Tuttavia, questi modelli dispongono di una nuova piattaforma in silicone, la quale può essere pulita con estrema facilità mediante un panno umido. Ad ogni modo, si tratta di veicoli molto resistenti alle strade e ai marciapiedi e, al contempo, offrono una guida elastica, leggera e sicura. E non solo: il guidatore non deve preoccuparsi di gonfiare le ruote o di forare durante il tragitto, poiché ogni ruota è riempita con un materiale brevettato.

Inoltre, il monopattino può essere piegato in circa 10 secondi e nascosto sotto la sedia di un bar. Tutto questo è possibile perché, dopo il ripiegamento, le sue dimensioni si riducono a soli 15 cm. Attualmente, il suo costo si aggira tra gli 800 e i 1.000 euro.

Impostazioni privacy