Ibride, mercato in fermento: c’è un marchio che prende tutto, numeri pazzeschi

Le auto ibride fanno segnare ottimi dati sulle vendite in Italia, con un marchio in particolare che detta legge. Ecco quale.

Se il settore dell’elettrico zoppica, quello delle auto ibride va molto bene dalle nostre parti, con le vetture in questione che ottengono risultati molto positivi. Dalle nostre parti, c’è stata una netta presa di posizione contro le emissioni zero, con veicoli di questo tipo che rappresentano solo il 3% delle auto in circolazione.

Auto ibrida un marchio domina
Auto ibrida risultato pazzesco – Electricmobility.it

Le ibride sono invece in forte crescita, dal momento che sono un’ottima soluzione sotto tanti punti di vista. Prima di tutto, le auto ibride sono poco inquinanti e vanno per la maggiore nelle grandi città, dal momento che permettono di bypassare quelle che sono le normative che bloccano i motori più inquinanti, permettendo a tante persone di circolare senza avere problemi.

Inoltre, rispetto ai primi anni i loro costi sono molto diminuiti, anche per via dei diversi tipi di ibrido che sono presenti sul mercato. Infatti, si può scegliere tra Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-In Hybrid, che hanno delle diverse scale di potenza elettrica da mettere a disposizione, con tutti i vantaggi del caso.

I dati sono molto positivi, ed anche nel mondo delle supercar qualcosa sta cambiando. La conferma arriva dalla Ferrari, con le ibride che hanno superato le termiche in termini di vendite tra luglio e settembre, una cosa che mai era accaduta prima. Ora andremo a vedere nel dettaglio quali sono le ibride più vendute.

Auto ibride, ecco quelle più vendute in Italia

Come ogni mese, è arrivato il momento di vedere quali sono state le auto più vendute in Italia, ed oggi vi riporteremo le prime posizioni per ciò che riguarda le ibride. Ad ottobre, la Fiat Panda si è confermata al top della graduatoria, con ben 9.979 auto immatricolate, seguita dalla Toyota Yaris Cross a 3.513.

Fiat Panda Hybrid regina delle ibride
Fiat Panda Hybrid risultato eccezionale (Fiat) – Electricmobility.it

Ciò significa che la Citycar più amata dagli italiani ha triplicato la seconda in classifica, mentre nel totale annuo, ovvero da gennaio ad ottobre, ha toccato quota 77.036 immatricolazioni, con la Yaris Cross che sale a 29.213 ed è al terzo posto. Nel mese scorso, la vettura giapponese ha fatto meglio della Lancia Ypsilon per sole 12 unità, in quella che è una sfida molto accesa per il secondo posto assoluto.

In questa classifica, vengono considerate le HEV, ovvero quelle che non sono Plug-In Hybrid. La Panda che è al comando ha una tecnologia Mild Hybrid, mentre la Yaris Cross è una Full Hybrid, ovvero quella che può garantire minori consumi ed una maggiore autonomia in elettrico, anche se, ovviamente, non può pensare di arrivare ai livelli delle plug-in per ovvi motivi di differente tecnologia.

Passando proprio a queste ultime, davanti a tutti troviamo la sempre ottima Cupra Formentor con 490 immatricolazioni, seguita dalle 414 dell’Audi Q3. Il podio lo completa la Ford Kuga che chiude ottobre a 413, e come potete vedere, i numeri sono molto più bassi rispetto alle ibride tradizionali, a causa di costi d’acquisto che sono molto più elevati. La crescita è comunque buona.

Impostazioni privacy