Trema Citroen Ami: la nuova minicar ha un’arma in più, spaccherà il mercato

Non solo Citroen Ami o Fiat Topolino: il mondo delle minicar ha una nuova rivelazione pronta a dare battaglia sul mercato.

In tempi recenti il mondo delle minicar sta sicuramente avendo riscontri molto più rilevanti ed imponenti. Infatti i cosiddetti quadricicli a motore sono sempre più richiesti, sia perché possono essere guidati da tutti, sia perché permettono di fare una scelta funzionale, ecologica e non esagerata per le grandi città.

Minicar tremano Ami e Topolino
Una bomba di minicar! – electricmobility.it

I due modelli che in Europa, ed anche in Italia, stanno avendo maggiori riscontri a livello di pubblico e di acquisto sono la Citroen Ami e la recentissima Fiat Topolino. Ovvero due minicar che dalla loro rispettiva uscita hanno suscitato subito interesse ed attrazione, per il design moderno e simpatico e per la semplicità di guida.

A dare filo da torcere a queste due minicar di successo sta però arrivando anche un altro modello, dalle origini meno risonanti ma che si presenta molto bene. In particolare per la capacità di unire la praticità di un quadriciclo alla solidità di una autovettura classica e spaziosa.

Bagagliaio enorme e ottima autonomia: ecco la CENNTRO Avantier

La vettura di piccole dimensioni di cui parliamo si chiama CENNTRO Avantier. Ovvero l’ultima creazione dell’azienda statunitense, originaria del New Jersey, che realizza veicoli urbani ed extra-urbani sempre molto particolari. Ma soprattutto è tra i leader del mercato elettrico odierno.

La Avantier ha fatto il suo sbarco in Italia nella presentazione effettuata all’EICMA 2023 di Milano, dove non ha sfigurato al fianco della riedizione come minicar della Topolino nostrana. In molti sono rimasti incuriositi da questa prestigiosa mini-vettura da due posti, ma con caratteristiche uniche.

Micro car che fa paura ad Ami e Topolino
I punti di forza della Avantier – electricmobility.it

In particolare ciò che la rende intrigante è il maxi-bagagliaio, una funzione che molte minicar non possiedono. La piccola vettura è tecnicamente un quadriciclo cargo e dispone di ben 700 litri di spazio, il che la rende simile ad una automobile berlina classica.

La lunghezza della Avantier è di 2.980 mm, la sua larghezza di 1.496 mm, l’altezza invece è pari a 1.637 mm. Altre opzioni interessanti sono rappresentanti da una chiusura centralizzata, la retrocamera, il servosterzo elettrico EPS, i comandi al volante, il condizionatore freddo/caldo manuale, l’ABS, finestrini elettrici, 2 porte USB per la ricarica del cellulare, l’assistente per la partenza in salita, la frenata rigenerativa e i sensori di parcheggio.

Il tutto al costo di 13.992 euro circa, un buon prezzo per una minicar (guidabile solo con patente B) che cerca di dare battaglia a Citroen e Fiat. Inoltre dovrebbero arrivare nuovi ecobonus per rendere il tutto più economico.

Impostazioni privacy