Scandalo tagliandi auto elettriche: ecco il trucco per non farsi fregare

Tagliandi auto elettriche, che spesa incredibile da sostenere: oggi cerchiamo di capire quando è davvero troppo alta! 

Oggi che le automobili costano così tanto rispetto al passato è importante mantenerle in efficienza, nessuno vuole comprare una vettura per poi scoprire che i suoi componenti non sono in buone condizioni o addirittura che si sta per rompere da un momento all’altro. Per questo esistono controlli periodici per scoprire se l’auto è in “forma” e idonea a circolare.

Tagliando automobile elettrica
Quando il tagliando costa troppo! (Canva) – Electric Mobility.it

Per questo esistono da un lato la revisione, obbligatoria e in grado di dirci se la vettura costituisce un pericolo per noi o per gli altri utenti della strada, e dall’altro il tagliando che invece verifica l’efficienza delle vetture e che viene svolto dalle case produttrici stesse, una forma di assistenza verso il cliente che comunque ha un costo non indifferente.

In ogni caso, non tutti i marchi sembrano trattare il tagliando allo stesso modo e di recente, sul portale online Vaielettrico è comparsa la storia di un cliente che non è per niente soddisfatto del trattamento ricevuto da un marchio: “Ora capisco perchè non riescono a vendere automobili elettriche”, afferma riferendosi chiaramente ad un episodio su tutti.

Costa troppo?

Questa persona sostiene di aver avuto una brutta esperienza con la casa Volkswagen e il modello ID.3 che avrebbe comprato e poi portato all’officina autorizzata per svolgere il tagliando dopo 23mila chilometri: il trattamento ricevuto però non ha soddisfatto questa persona che ha speso 465 Euro, giudicati una cifra troppo alta per l’età dell’automobile portata in assistenza…

Meccanico che effettua il tagliando
Attento a dove lo effettui! (Canva) – Electric Mobility.it

Cercando online abbiamo scoperto che il prezzo per il tagliando di un’automobile elettrica è molto variabile, considerando anche che dipende molto dalle condizioni in cui l’automobile arriva in officina e che può partire da appena 50 Euro fino a salire ad oltre 500 dopo i primi anni di utilizzo. Il prezzo insomma, almeno all’apparenza, sembrerebbe in linea con i dati trovati online. Questo cliente lamenta anche il fatto che la vettura gli sia stata riconsegnata con la batteria quasi a terra…e qui non possiamo non dargli ragione, se fosse avvenuto qualcosa di così antipatico.

In ogni caso, per evitare di trovarsi davanti un prezzo che non rispecchia secondo voi il servizio ricevuto, ricordatevi sempre di confrontarvi con altri proprietari di automobili elettriche come le vostre o di effettuare una ricerca online, prima di dirigervi in officina per avere almeno un vago preventivo del costo delle operazioni che la vostra auto dovrà affrontare!

Impostazioni privacy