Husqvarna a sorpresa: la regina del motocross si dà all’elettrico, il nuovo modello è una bomba

Husqvarna stupisce tutti quanti con una sorpresa che davvero in pochi si sarebbero aspettati. Scopriamo di più a riguardo.

L’Husqvarna è una delle aziende più importanti al mondo dal punto di vista motociclistico. All’interno del settore delle due ruote, infatti, la società in questione ha ottenuto una marea di successi e risultati davvero a dir poco straordinari nel corso del suo passato motoristico.

husqvarna ee18 novità elettrica
Husqvarna (electricmobility.it – Canva)

E anche nel presente evidentemente, intende compiere grandi cose per essere ricordata nel miglior modo possibile da fan e appassionati. Stavolta, però, ha sorpreso davvero tutti. Il marchio svedese sembra proprio aver puntato sulla tecnologia elettrica. I puristi e i nostalgici non saranno particolarmente contenti di ciò, ma ad ogni modo la scelta pare chiara ed evidente a tutti.

Il nuovo modello rappresenta un’inversione di tendenza di Husqvarna o soltanto una prima mossa nell’ambito del mercato a zero impatto ambientale? Per dirlo è troppo presto. Intanto scopriamo di quale mezzo stiamo effettivamente parlando.

Husqvarna sorprende tutti quanti: ecco la sua elettrica

Husqvarna ha sorpreso in passato per le sue svariate creazioni, per il suo impegno nel motorsport e quant’altro. Stavolta ha lasciato tutti quanti a bocca aperta – anche se indirettamente – per una moto da cross elettrica. Una custom nata dalla collaborazione fra le officine DirtFirst Racing e Hollywood Movie Bikes. Si chiama EE18, ed effettivamente non ha alcun legame ufficiale con ‘mamma Husqvarna’.

husqvarna ee18 novità elettrica
Husqvarna EE18, l’elettrica che non ti aspetti (electricmobility.it – YouTube Tech News)

La moto in questione è stata creata più come ‘invito’ verso il marchio a realizzare elettriche più potenti – per ora Husqvarna ha realizzato solo 50cc in tal senso – che per fare la differenza sul mercato. Ad ogni modo, conosciamola meglio. Il motore è un elettrico brushless da 18 kWh, la batteria è agli ioni di litio ed è potente 3,9 kWh. La potenza massima raggiunge i 24 CV. E’ pensata per i giovani motociclisti (dai 12 ai 16 anni).

La ciclistica è molto interessante. I componenti che hanno permesso di realizzarla sono di assoluto livello, non c’è alcun dubbio in merito. Pensiamo alla forcella WP Air da 43 mm aggiornata e dotata di valvole Schmidt Performance (queste montate su pinze XTrig ROCS). Sul lato posteriore della motocicletta troviamo un ammortizzatore posteriore RaceTech GS3 e freni Brembo. Da non dimenticare i manubri Renthal FatBars, le pedane Raptor in titanio e il tubo dell’acceleratore G2 Ergonomics.

La EE18 ha anche un interessantissimo lato sportivo: è dotata di un dispositivo chiamato Holeshot Works Connection, in grado di garantire partenze precise con un controllo ottimale per trazione e potenza. Non sarà una motocicletta Husqvarna in maniera ufficiale, ma possiamo dire che la costruzione del mezzo non è stata assolutamente superficiale. Chissà se in futuro l’azienda madre cambierà idea e si cimenterà anche sulla costruzione di moto elettriche più potenti. Per il momento, comunque, possiamo goderci questa EE18.

Impostazioni privacy