La nuova Smart elettrica fa tremare le auto a benzina: ecco perché la vogliono tutti

Smart lancia sul mercato la sua nuova auto elettrica, e subito le reazioni sono entusiaste: è meglio dei modelli a benzina, ecco perché!

Da quando è stata fondata, nel 1996, ha sempre fatto parlare di sé per le sue trovate non solo di design ma anche grazie alla loro indubbia funzionalità. Smart è un’azienda che si è sempre segnalata per saper pensare fuori dagli schemi e guardare costantemente all’innovazione nel settore automobilistico. Le sue soluzioni per la mobilità hanno ormai fatto scuola, rendendola una marchio assolutamente riconoscibile a livello globale. E le novità non sono certo finite.

Nuova Smart #1 elettrica: sorprende tutti
Smart colpisce nel segno con una nuova vettura che sta già facendo parlare di sé. (Smart) Electricmobility.it

La casa tedesca, controllata dal gruppo Mercedes Benz, è nata con l’idea di realizzare automobili dallo stile estetico accattivante ma allo stesso tempo piccole e maneggevoli. Vetture pensate per muoversi (ed essere parcheggiate) negli spazi urbani anche più congestionati, ma che non sembrassero auto “di ripiego”. Non a caso, il nome dell’azienda – che letteralmente significa “intelligente”, anche se è l’acronimo di Swatch Mercedes ART – rimanda proprio a questo aspetto.

Da allora, il focus di Smart è sempre quello di produrre automobili pensate per chi si muove nelle città del 2023, con tutte le problematiche che questo comporta. Ad esempio, sul fronte della sostenibilità ambientale e delle emissioni inquinanti, com’è facile immaginare. Infatti, la nuova vettura 100% elettrica prodotta dalla casa tedesca ha già convinto tutti dopo le prime immagini e recensioni, ed è pronta adesso a conquistare il mercato.

Smart #1, l’elettrica “intelligente” che batte i modelli a benzina

Il nome più essenziale possibile, che indica quasi un nuovo inizio per l’azienda del gruppo Mercedes Benz. E d’altronde la Smart #1 si mostra fin dai primi sguardi come qualcosa di nuovo per la casa tedesca, grazie a un design rivoluzionato rispetto al passato, che mantiene però il solito stile glamour. Ma se le forme catturano l’occhio, le prestazioni non so da meno, e in questo il merito è della nuova partner di Mercedes in questo progetto, la cinese Geely, specializzata proprio in veicoli elettrici.

Nuova Smart #1 elettrica: sorprende tutti
La nuova Smart #1 elettrica. (Smart) Electricmobility.it

Il motore elettrico sincrono a magneti permanenti ha una potenza di 272 CV, e nelle sue varie versioni (Pro, Pro+, Premium e Brabus) la nuova Smart presenta performance davvero interessanti. L’autonomia della batteria va da 400 a 440 km, con tempi di ricarica che possono arrivare a durare meno di un’ora da 0 a 100 in corrente continua. Le prime recensioni mettono in luce, però, anche le ottime capacità e piacevolezza di guida, con una reattività da vera e propria gran turismo.

Impostazioni privacy