Drone mania, ecco quanto veloce possono andare: resterete a bocca aperta

I droni sono sempre più frequenti e sono molti coloro che li utilizzano, ma non tutti sanno a che velocità possono arrivare.

Sono tantissime le novità da un punto di vista tecnologico in questi ultimi anni e ormai sono diventati sempre più comuni i droni. Lo si vedono in ogni circostanza, anche solo per poter scattare delle fotografie dalle angolazioni più incredibili, permettendo così di avere delle inquadrature a 360°.

Drone Ryan Lademann velocità XLR V3
Velocità del drone (Canva – electricmobility.it)

Moltissimi appassionati di novità tecnologiche si sono ormai convinti nel mettere le mani su un drone, con questi che stanno diventando sempre più comuni e con prezzi accessibili. Per prendere un nodello basilare infatti basta collegarsi con i più noti siti di vendita online per acquistarne uno anche per un valore tra i 60 e i 70 Euro.

Nel momento in cui si decidesse di mettere le mani invece su un modello ben più costoso, ecco allora che a quel punto si potrebbero anche superare i 1000 Euro. Questo dipende proprio dalla grande espansione sul mercato che hanno vissuto questi modelli ormai comuni, per questo motivo non deve sorprendere il fatto che siano migliorati anche i motori al loro interno.

Quando qualcosa si muove grazie alla potenza di un motore è normale che si punti sempre di più a renderli quanto più prestazionali possibili. La velocità è un sogno che accomuna tutti coloro che progettano motori, anche se questi poi saranno montati su dei semplici droni, con alcuni di questi che possono toccare delle velocità mai viste prima.

Drone XLR V3: mai vista un simile velocità

Entrare a far parte del Guinness dei Primati è un obiettivo che si sono sempre posti molti appassionati di velocità, per questo motivo dare vita a un drone in grado di toccare velocità come le monoposto di F1 sembrava un qualcosa di impossibile. Non per tutti lo è, infatti ci è voluto un duro lavoro da parte di Ryan Lademann per poter dare vita al drone più veloce di sempre.

Drone Ryan Lademann velocità XLR V3
Drone (Canva – electricmobility.it)

Si tratta di un quadrilicoettero XLR V3, ovvero un modello che ha modo di elevarsi in aria fino a un massimo di 100 metri e una volta arrivato a quell’altezza diventa un missile anche difficile da poter ammirare. Il record che ha cercato di compiere Lademann è avvenuto in data 8 novembre 2022, nel terreno di Scottsdale, in Arizona.

Una volta che si è librato in volo, questo drone ha potuto sprigionare la potenza del suo motorino che ha toccato un picco massimo di ben 360,503 km/h. Numeri che hanno portato questo drone dritto nel libro del Guinness World Record, infatti nessuno è mai riuscito anche solo ad avvicinarsi a una velocità del genere.

A quanto pare però non si tratta questa della velocità massima che può toccare il drone, visto che secondo Lademann il drone può anche superare i 400 km/h. A quanto pare infatti 360,503 km/h è la media delle varie rilevazioni effettuate, ma in realtà il massimo toccato sarebbe di ben 414 km/h. Numeri incredibili per quello che rimarrà il drone più veloce di sempre ancora per tanto tempo.

Impostazioni privacy