Kia cala il poker: 4 auto elettriche da paura in arrivo, fan impazziti

Il futuro elettrico di Kia è già stato tracciato e presto avremo la prima prova concreta: questi modelli stanno facendo urlare di gioia

La strada è tracciata ed è impossibile tornare indietro. Kia è stato tra i primi grandi produttori mondiali a puntare dritto sull’elettrico senza nessuna paura del futuro. E se è vero che al momento la risposta del mercato a livello mondiale non è ancora arrivata, il poker di modelli è pronto.

Kia, il futuro elettrico è una realtà: indietro non si torna
Kia, il futuro elettrico è una realtà (Press Media) – Electricmobility.it

Un primo assaggio era arrivato nelle scorse settimane quando giocando in casa e quindi in Corea in occasione dei Kia EV Days alla prima edizione. Modelli che sono a livelli di concept, ma passerà in realtà poco tempo prima di vederli realmente dai concessionari e quindi su strada.

Una filosofia in fondo condivisa con tutto il gruppo Hyundai del quale il marchio coreano fa parte, anche con soluzioni che aprono nuove strade. I piani sono molto chiari e ci sono anche i numeri di crescita dei veicoli elettrici che nei bilanci devono diventare un fattore.

L’idea è quella di passare dalle circa 260mila auto 100 per cento elettriche di fine 2023, una stima che sembra essere stata rispettata, a 1 milione nel mondo entro il 2026. Questo significa che almeno una Kia su quattro dovrà essere ‘a spina’. Ma sarà solo una fase intermedia, perché entro il 2030 il tetto è fissato a 1,6 milioni.

Tutto questo cosa significa? Ammodernare la gamma dei modelli termici, con soluzioni sempre più innovative come l’ultimo prototipo delle gomme che diventano da neve schiacciando solo un pulsante. Ma anche creare una fidelizzazione nei clienti che puntano sull’elettrico.

Kia cala il poker: 4 auto elettriche da paura, il futuro è già arrivato

Non è solo teoria, ma pratica vera. Tutti i modelli elettrici nasceranno sulla piattaforma modulare E-GMP e il loro lancio sul mercato è previsto entro il 2025. In effetti un assaggio competo del menù arriverà nella seconda settimana di gennaio, quando a Las Vegas aprirà il CES. E al Consumer Electronics Show, che mostra tutte le novità del futuro in ogni settore, a cominciare dai cellulari, Kia sbarcherà in massa.

KIa EV5, punta di diamante dell'elettrico; automobilisti impazziti
KIa EV5, punta di diamante dell’elettrico (Press Media) – Electricmobility.it

Svelerà infatti al mondo la sua nuova filosofia che ha una sigla precisa. PBV, sigla che sta per Platform Beyond Vehicle, cioé veicoli elettrici sviluppati espressamente con soluzioni di software che aprono a nuovi stili di vita.

E allora che cosa ci dobbiamo aspettare in Nevada? Arriveranno le consorelle dellla Kia EV5, un SUV da 461 centimetri prodotto sia in Corea che in Cina. La migliore delle sue batterie sarà quella da 88 kWh, abbinata ad un motore da 160 kW per una percorrenza a pieno carico pari a 720 km e apre una via

Ma la gamma elettrica futura Kia anche costruita in Europa, a cominciare dalla compatta Kia EV2. Così a Las Vegas il marchio svelerà al pubblico i quattro concept ribattezzati EV3 ed EV4 ma anche EV9 ed EV6 GT. Il futuro che diventa presente, in attesa di vederle sul mercato tra meno di due anni.

Impostazioni privacy