Incentivi auto 2024, colpo di scena per gli italiani: la notizia spiazza tutti

Svolta totale negli incentivi auto 2024: colpo di scena per milioni e milioni di italiani, ecco cosa sta succedendo. L’annuncio del Ministero è totale e ne rivela i nuovi e inediti dettagli: voi, ne approfitterete?

Il futuro della mobilità viaggia sempre più verso l’elettrico. Un qualcosa che sembra valere in tutti i principali Paesi dell’Unione Europea, tranne che nel nostro. L’Italia è ancora estremamente arretrata nella diffusione e nella ‘quotidianità’ delle vetture full electric. Un qualcosa che si traduce in uno dei parchi auto circolanti più obsoleti, datati ed inquinanti del Vecchio Continente (occidentale, ndr). E che sembra ancora lontano dall’essere risolto.

Incentivi 2024
Incentivi 2024, la nostra guida – electricmobility.it

Dopotutto, l’Ecobonus 2023 non è riuscito a dare la svolta che in molti si attendevano. Basti pensare che resta inutilizzato oltre un quarto dei centinaia di milioni stanziati per l’acquisto di una vettura elettrica o ibrida plug-in. E che adesso andrà ad accorparsi al già tanto discusso e polemizzato Ecobonus 2024. Gli automobilisti italiani restano ancora scettici circa le vetture full electric e a zero emissioni, ritenute ancora ‘scomode’ nell’utilizzo quotidiano e fuori mercato per costi d’acquisto e costi di gestione. Un qualcosa che è arrivato forte e chiaro anche al Ministero, che ha deciso di sorprendere con un colpo di scena.

Incentivi auto 2024, colpo di scena dal Ministro Urso: ecco cosa cambierà, spallata alle auto elettriche

Attenzione, dunque, a quanto annunciato dal Ministro delle Imprese e del made in Italy, Adolfo Urso. Nel corso di una lunga intervista concessa alle colonne de ‘IlSole24Ore’, quest’ultimo ha chiarito che i nuovi incentivi auto 2024 non riguarderanno solo le vetture green. Una spallata alle auto elettriche ed ibride plug-in, visto che il DPCM andrà a coinvolgere e a premiare anche l’acquisto di auto termiche a basse emissioni. DPCM che dovrebbe essere pronto entro il prossimo gennaio e che farà leva su un fondo di 6 miliardi di euro sino al 2030.

Incentivi auto 2024 colpo di scena ministro Urso
Incentivi auto 2024, l’annuncio di Ministro Urso (ANSA) electricmobility.it

Come specificato dal Ministro Urso, gli incentivi auto del 2024 andranno a premiare: “[…] in misura crescente l’acquisto delle vetture dalla fascia 61-135 grammi di CO2 per chilometro alle meno inquinanti”, oltre a quelle elettriche e ibride plug-in. Non solo: andrà a prevedere maggiorazioni per chi deciderà di rottamare la propria vecchia auto a partire dalle Euro 0 ed Euro 1, fino a un massimo di 11.000 euro. E per le famiglie con ISEE inferiore ai 30.000 euro, l’incentivo può raggiungere addirittura i 13.750 euro. E voi, ne approfitterete? Il 2024 sarà davvero l’anno della ripresa per il nostro Automotive?

Impostazioni privacy