La Tesla costa troppo, se la fa in casa: una storia impressionante

Questa vettura in uscita con il marchio Tesla era troppo costosa, così ha deciso di realizzarla per conto suo: la storia di questo proprietario fa il giro del mondo! 

Quando non puoi permetterti una cosa, hai due alternative: potresti comprare un surrogato, qualcosa che ci somigli molto come nel caso dei marchi fashion che hanno sempre una sotto marca a cui rivolgersi o magari, se sei una persona piena di risorse, anche fartela in casa, perchè no. Dopo tutto esistono persone che si sono costruite una monoposto di F1 da soli!

Tesla Cybertruck homemade
Tesla, non poteva comprarla: si è arrangiato (Canva) – Electric Mobility.it

Questo potrebbe succedere anche con una Tesla, le famose automobili elettriche di Elon Musk che sicuramente non sono tra le più economiche sul mercato, visto e considerato che il prezzo medio di queste vetture oscilla tra i 100mila per una Model S ed i 65mila per i SUV Model Y e Model X con l’arrivo della tanto osannata utilitaria che dovrebbe mettere le cose a posto almeno sulla fascia di mercato più bassa.

Ovvio quindi che un cliente, di fronte ad un simile costo e soprattutto se non ha molti soldi da parte, penserebbe subito a cercare un’alternativa low cost o a cambiare marchio. Oppure, come abbiamo suggerito prima, alla terza via, costruirti un’auto in casa sperando di avere le competenze giuste e che il risultato non abbia nulla da invidiare all’originale.

Indovina cosa c’è sotto

Quello che ha fatto Bill Papke ossia un utente del portale Bring a Trailer che si usa per le aste online legate al mondo dell’automobilismo è decisamente notevole: l’uomo ha acquistato tempo fa una vettura molto modesta ovvero una Honda Beat del 1991, utilitaria di fascia bassa che offre due posti, un interno spartano e qualche cavallo dal suo motore aspirato a tre cilindri.

Il vero “guilty pleasure” per l’uomo però sarebbe stato il nuovissimo Tesla Cybetruck che secondo alcune indiscrezioni potrebbe costare addirittura cinque volte più di quanto previsto inizialmente. Altri lo collocano invece più realisticamente nella fascia di prezzo dei 74mila Euro. Comunque, decisamente troppi.

Tesla fatta in casa
Assomiglia al Cybertruck, che ne dite? (Carbuzz) – Electric Mobility.it

L’uomo ha rimosso l’intera sovrastruttura dell’automobile aggiungendo al suo posto un telaio lavorato a mano e fatto interamente in casa che ha costruito da solo che aggiunge circa 45 chilogrammi di peso alla vettura per farla somigliare al famoso pick-up di recente costruzione. Il risultato non sarà bellissimo, ma fa la sua figura, racconta Papke: “Non è fatto per correre ma è molto divertente vedere la reazione della gente quando lo porto alle occasioni di incontro tra appassionati di motori”, spiega l’uomo.

Impostazioni privacy