BMW, l’ammiraglia degli scooter: nessuno così, ti fa risparmiare 3000 euro

La BMW si rinnova in continuazione e di recente ha dato vita a un nuovo scooter molto particolare che piacerà davvero a tutti.

Molte aziende hanno saputo imporsi a livello internazionale, ma sono pochissime coloro che hanno avuto la forza di realizzare i risultati della BMW. Da Monaco di Baviera non è mai mancata la volontà di ampliare e perfezionarsi al punto tale da dare vita anche a delle moto di prestigio.

BMW, lo scooter che fa risparmiare
BMW (ElectricMobility)

Sicuramente sono le automobili i fiori all’occhiello del colosso bavarese, ma nonostante questo anche le moto hanno avuto un ruolo di primaria importanza. Lo si vede anche dal fatto che negli ultimi anni l’azienda si sta imponendo sempre di più nella Superbike.

I risultati al momento sono deludenti, in particolar modo perché non c’è stato modo di dare ai piloti una moto che possa lottare con Yamaha e Ducati. Nel 2024 tutto però cambierà e questo è chiaro grazie all’acquisto di un fenomeno assoluto come Toprak Razgatlioglu.

Il turco sarà la novità di casa BMW per il futuro e il suo arrivo sarà in grado di innalzare il livello della moto. Intanto la BMW è una delle realtà che maggiormente si sta impegnando nel rinnovamento ecologico.

Nonostante non siano mancate le critiche alla volontà dell’Unione Europea di portare questi motori come gli unici nel Continente dal 2035, la casa teutonica è una di quelle che ha saputo muoversi maggiormente in questo ambito. Anche per le moto elettriche si sta dando vita a un duro lavoro e lo si è visto di recente con la CE 04.

BMW CE 04: scooter a impatto zero

Ecco dunque come ancora una volta la BMW ha fatto parlare di sé grazie alla produzione di una moto elettrica che risulta perfetta per potersi muovere in città. Si tratta della CE 04, un modello che porta al miglioramento della precedente C-Evolution.

BMW CE04, la novità elettrica
BMW CE04 (BMW Press Media – ElectricMobility)

La CE04 è innovativa anche da un punto di vista tecnologico, basti pensare infatti come presenti al suo interno una strumentazione che dà modo di poter usufruire di un display TFT a colori. La grandezza è di 10,25 pollici e c’è modo di collegare la moto al telefono.

Ci sono tanti modi per poter guidare questa moto, infatti c’è modo di poter risparmiare usando la modalità Eco, quella Road nei tracciati più impervi e quella Rain in caso di pioggia. Queste solo le modalità di guida per la moto di serie, ma tra gli optional c’è anche il modo di aggiungere la guida Dynamic, quest’ultimo decisamente più sportiva.

Si tratta di una moto di altissimo livello prestazionale, infatti al suo interno la BMW ha deciso di montare una batteria da 8,9 kWh e un’erogazione massima di 42 cavalli. Questo dato è decisamente superiore rispetto alla precedente C-Evolution, dato che era solo di 15 cavalli allora, e inoltre anche il peso è passato da 264 a 231 kg. 

Trattandosi di uno dei migliori modelli tra gli scooter elettrici al mondo, è normale che anche il prezzo sia elevato. Per poterlo portare a casa si dovranno spendere 13.500 Euro, ma per aggiungere il caricatore personalizzato si dovrà spendere ancora di più.

Impostazioni privacy