Veicoli elettrici, un risultato storico | È il primo del suo genere

Il mondo elettrico si sta sviluppando e migliorando sempre di più e il risultato di questa nuova straordinaria novità è unica e pazzesca.

Per capire quanto il mondo dell’elettrico stia diventando sempre più centrale nella vita di tutti i giorni, lo si può capire dal fatto che sempre più aziende stanno investendo non poco su questi mezzi. Si sta cercando in tutti i modi di rendere meno inquinato il nostro pianeta e per farlo si deve passare anche dalle auto, dalle moto e non solo.

Storico evento nel mondo elettrico
Prima volta nella storia (ElectricMobility)

Il mondo dei motori è sempre stato molto influenzato dalla presenza delle gare su pista, con F1 e MotoGP che l’hanno fatta da padrone. Per Formula E e MotoE di sicuro non siamo ancora a quei livelli, ma l’interesse si fa sempre più crescente e questo è un bene per tutto il mercato.

Sono però anche molti altri i mezzi di trasporto che in questo momento vengono lanciati sul mercato in modalità elettrica, come per esempio gli yacht. Da poco tempo è stato concluso un record sensazionale in Svezia, con la Candela C-8 che ha completato quasi 900 km in sole 24 ore.

Un record che dimostra così come l’elettrico si stia migliorando anche in acqua, ma non può bastare. L’asfalto e la terra sono ormai terreno di caccia consolidato per l’elettrico, il mare non fa più paura, ma ora manca il cielo.

Limitare quanto più possibile le emissioni di CO2 derivate dagli aerei e dagli elicotteri sarebbe un traguardo sensazionale. Ecco perché ciò che è accaduto di recente ha veramente dell’impensabile.

Robinson e-R44: il primo elicottero elettrico di sempre

Alla fine era normale che l’elettrico conquistasse anche il cielo e per farlo, la Robinson ha avuto modo di dare vita all’e-R44. Il modello termico è uno dei più noti di sempre, un elicottero leggero che ha visto la luce per la prima volta nel 1990.

Robinson e-R44, primo elicottero elettrico
Robinson e-R44 (YouTube – ElectricMobility)

Siamo di fronte a un elicottero dalla lunghezza di 11,7 metri e un’altezza di 3,3 metri, con un motore termico che permette di toccare i 240 km/h, con un’autonomia di 560 km. Dunque non deve sorprendere se è proprio questo gioiellino quello che ha permesso alla Robinson di sviluppare il primo storico elicottero elettrico.

La prima volta che questo veicolo ha preso il volo è avvenuto in occasione del transito sulla Coachella Valley, in California, partendo dall’aeroporto Jacqueline Cochran e arrivando fino a quello di Palm Spring. In totale dunque sono stati percorsi solo 39 km per una tempistica di 20 minuti, ma questo è bastato per entrare nella leggenda.

Questo infatti è il momento in cui per la prima volta si ha modo di volare su un elicottero totalmente in elettrico. Oltre allo staff che ha permesso la realizzazione di questi mezzi, va detto grazie anche ai piloti di questo primo volo.

Si trattano di Ric Webb, il CEO di OC Helicopters, e del Dottor Martine Rothblatt, il CEO di United Therapeutics. Da questo punto di partenza si avrà modo di sviluppare un nuovo futuro che prevederà l’utilizzo dell’elettrico anche per elicotteri e aerei.

Impostazioni privacy