Auto elettriche, lo studio che le rovina: sono le più pericolose

Le auto elettriche possono essere anche rischiose, almeno secondo quanto riportato da un recente studio che ha lasciato molto sorpresi

Tutte le vetture a batteria hanno delle criticità che possono essere rischiose anche per la sicurezza. Uno dei punti che finora ne ha limitato la completa espansione sul mercato è proprio questo.

Auto elettriche pericolose
Inquietanti i risultati dell’infagine USA – electricmobility.it

Quando si pensa all’acquisto di una nuova automobile elettrica i pensieri sono sostanzialmente sempre indirizzati al costo e alla sicurezza. Se prima il punto nodale era la difficoltà di reperire punti di ricarica lungo le strade, oggi almeno su questo aspetto si può stare più tranquilli, anche in Italia. Il problema come detto è che in media costano molto di più rispetto a quelle a benzina o diesel e per certi aspetti sono anche più pericolose.

Si i rischi rientrano in quella parte di dubbi che può limitarne la vendita a livello globale, ma non tanto per l’affidabilità, quanto per le conseguenze di un possibile incidente. Per spiegarci meglio dobbiamo prendere in esame quelli che sono i risultati di uno studio condotto dal National Transportation Safety Board e da alcune altre agenzie indipendenti del governo statunitense, volto a riconoscere i rischi delle auto elettriche.

I dati parlano di una minore probabilità di prendere fuoco da parte delle BEV. Lo studio, risalente a qualche tempo fa, riporta come su ogni 100 mila auto vendute i casi di incendio per le auto a benzina arrivano a 1.529,9, per quelle ibride a 3.474,5, mentre per le elettriche a soli 25,1.

Auto elettriche, meno incendi ma più pericolosi: lo studio arriva dagli Stati Uniti

Insomma dal punto di vista statistico la possibilità di incendio a seguito di incidente per un’auto elettrica è meno probabile per un’altra vettura a motore termico. Chiaramente, come accaduto per alcune Tesla in Nord America, dei casi di fiamme per le BEV fa molta più notizia rispetto a quelle tradizionali. La cosa da tenere presente in questo studio, invece, è la pericolosità di un eventuale incendio delle vetture a batteria.

Incendi delle auto elettriche
Rischio di incendio delle auto elettriche (ElectricMobility – Ansa)

Questo perché il grado di rischio in caso di fiamme aumenterebbe a dismisura quando ci troviamo di fronte ad un mezzo elettrico. L’incendio è molto più complesso da spegnere se di mezzo ci sono le batterie al litio, con l’obbligo di intervento da parte di personale qualificato e con macchinari adatti.

Il fuoco può protrarsi molto più a lungo e riprendere vita anche dopo che sembra essersi placato. In tal caso anche il rischio di esplosioni è davvero dietro l’angolo.

Impostazioni privacy