Auto elettriche in fiamme, la notizia è da brividi: la verità ‘nascosta’ spaventa tutti

Negli ultimi tempi si è parlato molto dei rischi di incendi per le auto elettriche, ma c’è una verità che solo in pochi conoscono.

Nonostante sia ormai evidente come il futuro parlerà sempre di più la lingua dell’elettrico, c’è ancora qualcuno che sta cercando in tutti i modi di contrastarne l’ascesa. La volontà di continuare a produrre automobili con motore termico sta comportando così sta comportando anche una serie di dicerie e di luoghi comuni proprio su quelle che saranno le auto del futuro.

Gli incendi delle auto elettriche e la verità nascosta
Auto elettriche in fiamme (electrcimobility.it)

Tra questi non si può di certo non citare il fatto che ormai vuole come conclamato il problema degli incendi delle auto elettriche. Si parla addirittura negli ultimi anni di elettroautofobia, il che è diventata una patologia che spiega come ormai sempre più persone siano terrorizzate dal fatto che da un momento all’altro la propria auto elettrica si possa incendiare.

Il motivo è legato al fatto che sono avvenuti degli eventi nei quali anche delle auto elettriche spente hanno fatto contatto e dunque hanno scatenato un incendio. Questo sicuramente è un problema al quale stanno lavorando gli esperti del settore, perché l’intento è quello di dare al mondo le vetture in assoluto più ecologiche, ma allo stesso tempo anche più sicure.

Eppure quando sono le auto a motore termico a incendiarsi non nasce tutto questo clamore. Uno studio portato avanti dalla MSB9 (Swedish Civil Contingencies Agency) ha spiegato come in realtà i dati che sono riportati sono ben diversi rispetto a quelli ai quali crede la maggior parte delle persone e le auto elettriche non sono di certo maggiormente infiammabili rispetto a quelle termiche.

Auto termiche più infiammabile: smontata la teoria contro le auto elettriche

Il dato portato avanti dall’agenzia scandinava si rifà a un’analisi su tutte le automobili che si sono incendiate nel corso del 2022. Ciò che appare incredibile è il fatto che non solo siano le auto termiche quelle che sono maggiormente coinvolte all’interno di incendi, ma la percentuale è anche nettamente superiore rispetto alle elettriche.

Auto termiche più infiammabili di quelle elettriche
Incendi per le auto elettriche (electricmobility.it)

Per un’auto a impatto zero che si incendia ce ne sono ben 20 termiche che presentano problemi con il fuoco. Il dato mostra infatti come in Svezia nel 2022 ci siano state in totale 106 mezzi elettrici che sono incendiati, ma in questa categoria ci sono tutti i veicoli, dalle auto (con 48 incendi), passando per gli scooter (a 38) e infine anche le e-Bike (con un conto di 20).

Questo significa che il numero di mezzi elettrici che hanno dovuto fare i conti con un incendio è solo dello 0,004% complessivo tra le realtà presenti nel Paese scandinavo. Per quanto riguarda invece il numero delle auto termiche che sono state travolte dalle fiamme nel 2022 si arriva a ben 3400 su 4,4 milioni di vetture in Svezia.

Questo fa sì che la percentuale sia dello 0,08%, il che la fa essere esattamente 20 volte superiore a quella delle auto elettriche. Prima di parlare dunque è sempre giusto analizzare i dati, che sicuramente potrebbero cambiare nel momento in cui i numeri delle auto elettriche cresceranno negli anni e diventeranno vecchie come quelle termiche, ma intanto è evidente come non ci sia un problema di incendi.

Impostazioni privacy