L’elettrica di oggi che ameremo anche tra vent’anni: instant classic da comprare subito

Alcune auto elettriche stanno mostrando la propria bellezza già adesso, ma forse solo in futuro saranno davvero amate.

Quando si sta vivendo un simile periodo di transizione come quello nel quale ci troviamo immersi in questi anni, è normale rendersi conto come non si riesce del tutto ad apprezzare la bellezza del cambiamento. Le auto elettriche al momento sono ancora in fase di sviluppo ed è normale che tra 20 anni guarderemo a questi primi modelli in modo divertito.

Auto elettrica amata in futuro
Auto elettrica che si amerà tra 20 anni (electricmobility.it)

Succede lo stesso anche per le auto termiche, perché è impossibile non accorgersi dell’immenso cambiamento che hanno subito questi veicoli negli anni, vedendo i passaggi sempre più netti dagli esordi fino a oggi. Nonostante questo sono tantissime le marche stanno lavorando in modo sempre più attento per migliorare la propria gamma elettrica.

Ciò che è davvero straordinario è il fatto che si sta facendo in modo tale che tutti i colossi automobilistici possano produrre delle vetture in grado di essere sia prestazionali che allo stesso tempo molto sicure e affascinanti da un punto di vista estetico. La Tesla indubbiamente è quella che è cresciuta maggiormente, anche perché è grazie a lei che ormai le auto elettriche sono sempre più note.

Ci sono però dei marchi che fin dalla loro nascita hanno avuto l’intento di ergersi come dominatori nella realtà delle supercar. La produzione dunque era limitata solamente a pochi modelli e questi avrebbero dovuto mettere in mostra il grande sviluppo motoristico, come ha fatto la casa croata della Rimac, con la Nevera che al giorno d’oggi è una delle quattro ruote più potenti al mondo.

Rimac Nevera: l’auto che viene dal futuro

Nel 2021 la Rimac decise di dare vita a una delle automobili elettriche in assoluto più innovative, con la Nevera in quanto puntava a diventare una delle vetture più prestazionali del mondo. Si presentava come una berlina da 475 cm di lunghezza, una larghezza di 199 cm e un’altezza di 121 cm.

Rimac Nevera, l'auto elettrica del futuro
Rimac Nevera (Rimac Press Media – electricmobility.it)

Le caratteristiche da un punto di vista motoristico sono un vero e proprio trionfo di bellezza e potenza, tanto è vero che la casa balcanica ha inserito ben 4 motori elettrici al proprio interno. In questo modo può erogare fino a un clamoroso numero di ben 1408 cavalli e il picco di velocità le permette così di toccare addirittura i 415 km/h.

Siamo di fronte dunque a una delle automobili in assoluto più veloci al mondo e anche per quanto concerne l’accelerazione possiamo ammirare dei numeri eccezionali. Per passare da 0 a 100 km/h bastano infatti solo 1,97 secondi, il che la porta a essere di fatto un’auto da corsa. Anche per quanto riguarda l’autonomia si tratta di un’auto molto avanzata, capace di rimanere in strada tra una ricarica e l’altra per 647 km.

La ricarica è veloce, in quanto con un sistema da 250 kW c’è modo di passare in soli 30 minuti dallo 0 all’80%. La Rimac Nevera è un’auto che al momento è davvero solo per pochissimi fortunati, dato che esiste in 150 esemplari e costa 2 milioni di Euro e senza ombra di dubbio tra 20 anni si guarderà ancora con grande ammirazione al prodigio tecnologico della casa croata.

Impostazioni privacy