Ambulanza contro camion dei pompieri, gara di velocità mai vista: ecco chi la spunta (Video)

Vediamo chi vince questa frenetica gara fra un camion dei pompieri e un’ambulanza. La sfida insolita che sta affascinando il web

Un’iniziativa che sembra esser piaciuta proprio a tutti, anche perché non è facile trovare immagini del genere in giro per internet. Due mezzi molto veloci e agili, ma soprattutto utili a delle cause sociali, hanno dato dimostrazione di tutta la loro potenza di fronte alle telecamere. Di certo, non parliamo di supercar capaci di sfrecciare a delle velocità supersoniche, ma comunque questi veicoli sono idonei a dei momenti di allerta ed emergenza estrema.

Pompieri e autoambulanza si sfidano in pista
Pompieri e ambulanza si sfidano – Elecricmobility.it

Per fare ciò, sono stati creati con l’intento di poter permettere loro di destreggiarsi nel traffico con facilità. I protagonisti del filmato che vi condivideremo verso la parte finale di questo articolo sono un’ambulanza e un camion dei pompieri. Questi due mezzi si sono sfidati a tutta velocità per poter capire quale dei due fosse il più rapido in tempi brevi.

L’epilogo finale è del tutto inatteso e sembra aver sorpreso i tanti utenti del web che hanno visto il video. Le immagini sono state caricate su Youtube da parte dell’account @CB Media e hanno avuto immediatamente grandissimo successo. Sono divenute virali in un batter d’occhio e a testimoniarlo ci sono gli oltre 2.500 like ricevuti.

Un risultato inimmaginabile

Il video in questione inizia mostrando i mezzi sulla pista con tanto di sgommate e sirene accese a tutto spiano. Il commentatore, non di rado, si trova immerso nel fumo delle ruote scroscianti sull’asfalto e nel mentre prosegue con la descrizione dei mezzi in gara. Quelli presenti sul circuito sono dei veicoli che sono stati modificati in maniera pesante e, addirittura, un’ambulanza è stata trasformata in camper, con tanto di subwoofer nella parte posteriore.

La gara fra i pompieri e un'autoambulanza
Pompieri e ambulanza gareggiano in pista (Youtube – @CB Media) – Electricmobility.it

La pista di gara è lunga 400 metri circa e sfide del genere vengono organizzate spesso, ma non in Italia, bensì in Thailandia, più precisamente a Bongkok. A partecipare a tali competizioni ci sono dei privati cittadini, i quali prendono in gestione questi veicoli quando sono alla fine del loro servizio.

La maggior parte dei mezzi presenti in pista montano dei motori turbodiesel e fra questi vi sono un Mitsubishi Strada, un Isuzu D-Max e una Toyota Hilux. Sono veicoli completamente modificati, con tanto di pannelli in fibra di carbonio e degli pneumatici radiali, i quali sono dedicati proprio a gare di resistenza. A vincere la gara sembra proprio esser stata la Isuzu D-Max, la quale ha raggiunto un tempo pari a 14,1 secondi, mentre dietro di lei l’ambulanza si è fermata a 16,2 secondi.

Impostazioni privacy