Notizie in evidenza

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il...

Abarth: dopo un mese dal lancio ha già distrutto tutti, la vittoria nel sangue

Chi lo ha detto che la Abarth è fuori moda! L’ultimo modello ha registrato un boom di vendite. Ecco di quale si tratta.

Ha fatto la sua comparsa negli autosaloni soltanto a fine ottobre, eppure la nuova Abarth ha già ricevuto importanti riconoscimenti,  il marchio italiano è sempre più popolare.

Abarth, nuovo SUV
Abarth, grande successo per il nuovo SUV (Pixabay) – Electricmobility.it

Premiato come “Miglior SUV Nazionale” e “Trend Car 2024” nella categoria Sport, è  stato prodotto nello stabilimento che il Gruppo Stellantis possiede a Betim, nello stato brasiliano di Minas Gerais e si rifà ad una FIAT altrettanto di successo.

Il nuovo SUV Abarth fa subito centro, perché è così amato

Esteticamente la nuova Fastback non risulta indifferente, ma è da ciò che si trova sotto il cofano che si trae maggiore soddisfazione, mantenendo lo spirito racing tipico del brand. Il motore è un turbo 270 da 180 cv se si opta per la variante a benzina, o da 185 cv se si preferisce l’etanolo. Con quest’ultima soluzione, tra l’altro, si riescono a toccare i 220 km/h. La coppia massima, invece è condivisa e tocca i 270 Nm. Per quanto riguarda il salto da zero a cento km/h viene compiuto in 7,6 secondi. Il rapporto peso/potenza è nell’ordine dei 7 kg.

Per sua storia lo Scorpione ha sempre rappresentato il contraltare sportivo di FIAT, più orientato invece a produrre utilitarie per la classe media e per gli spostamenti quotidiani. E proprio per soddisfare questa esigenza sono state modificate le tarature che garantiscono una cambiata molto più rapida. Tra le novità citiamo anche il doppio scarico bilaterale e un rombo del propulsore  più aggressivo. Complessivamente i tecnici hanno lavorato molto sulla reattività, tanto da migliorarla al 49%.

Guardando nello specifico al cambio, il reparto progetti della Casa fondata a Bologna, ma piemontese d’adozione, ha preferito limitare la scelta a quello automatico a sei rapporti. Per chi volesse divertirsi, però c’è il pulsante magico Poison che attiva una modalità di guida decisamente più gagliarda, grazie al controllo dinamico di trazione. coloro che invece non hanno alcuna ambizione prestazione possono utilizzare la Normal o la Manual.

Le sospensioni sono state abbassate di 5 mm per conferire maggior stabilità al veicolo, mentre le molle sono state irrigidite per implementare la maneggevolezza.

Per quanto riguarda la livrea, in tutte  e quattro le versioni (bianca, grigia, nera e rossa) sono stati mantenuti gli specchietti retrovisori neri, stessa tinta del tetto. Lo spoiler anteriore e le ruote, presentano delle graffiature rosse. Con l’intenzione di migliorare l’aerodinamica è stato aggiunto un alettone posteriore.

Abarth Fastback, caratteristiche
Grande successo della Abarth Fastback in Brasile (Abarth. Brasile) -Electricmobility.it

Aprendo la portiera spiccano le sellerie in ecopelle con cuciture rosse e le modanature sulla plancia che imitano la fibra di carbonio. Trattandosi di una top di gamma, il volante è in pelle traforata. Non manca, ovviamente la tecnologia. Abbiamo un quadro strumenti da 7 pollici, più un altro dedicato all’infotainment da 10,1 pollici.

Per essere all’avanguardia l’auto è stata dotata di numerosi sistemi di assistenza alla guida, come la frenata d’emergenza, il mantenimento della corsia e i fari anabbaglianti automatici.

Non sappiamo ancora quale sarà il prezzo che avrà sul mercato italiano. In Brasile ad oggi è acquistabile a circa 29.800 euro.

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela dietro l'ultima novità per le auto elettriche, è gratis!Perché non averlo gratis se si può?...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica migliore per la propria auto elettrica: ecco come fare per non buttare un sacco di...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il colosso dell'automobilismo ha deciso di abbandonare il passaggio all'elettrico per i costi elevatissimi.La filosofia che...

Auto elettrica, clienti delusi: segnale allarmante, può crollare tutto

Il mercato delle auto elettriche stenta a decollare e i clienti sembrano molto delusi: l'ultimo allarme è davvero preoccupante.Il futuro dell'automobile è l'elettrico,...

Elettriche economiche, c’è la conferma: tripletta del gigante tedesco

Novità nel mercato delle auto elettriche: qualcosa si muove sul fronte delle low cost. Vediamo di che cosa si tratta.Il mercato dell'auto elettrica non...

Auto elettriche, è boom in Italia: che occasione adesso, i dettagli

Auto elettriche, super occasione per gli automobilisti italiani: è boom anche nel nostro paese. I dettagli.Siamo in una fase molto delicata per quello che...
Impostazioni privacy