Citroen C4, tenetevi forte: è molto più di un restyling

La Citroen è un marchio storico e ora con la C4 ha deciso di dare vita a una serie di innovazioni che saranno davvero molto gradite.

In terra francese non è mai mancata l’attenzione alle novità e soprattutto alla produzione di una serie di automobili di altissimo livello con un costo complessivamente accettabile. Lo si vede infatti con la Citroen che negli anni si è messa in luce con una serie di modelli straordinari come la C4.

Citroen E C4 auto elettrica rinnovamento 2024
Citroen C4 (Citroen Press Media – electricmobility.it)

Si tratta di uno dei modelli che ha ottenuto i maggiori risultati sul mercato, con le caratteristiche di questa auto che la mostrano con una lunghezza di 436 cm, una larghezza di 183 cm e un’altezza di 152 cm, il che le consente di essere omologata per cinque posti. Non manca inoltre il miglioramento tecnologico, con un display da 5,5 pollici, con il quale si possono conoscere le informazioni del veicolo.

Grande attenzione è stata riservata anche per la creazione di una serie di modelli con diverse motorizzazioni, partendo dalle classiche a benzina e a gasolio. La versione standard si presenta con un motore 3 cilindri da 1200 di cilindrata che ha modo di erogare fino a un massimo di 102 cavalli, con il picco di velocità che è di 184 km/h.

Ciò che però ha lasciato maggiormente di stucco gli appassionati è il fatto che la Citroen ha creato ben due varianti elettriche di C4. Nel primo caso infatti la possiamo ammirare con un motore che è in grado di erogare fino a un massimo di 136 cavalli, con il picco di velocità che dunque è di 150 km/h, mentre nel secondo caso si alza a 156 cavalli, non modificandone le prestazioni. Ora però sono previsti grandi cambiamenti per il futuro.

Citroen e-C4: cosa cambia nel 2024

Iniziare l’anno con il botto è ciò che si attendono sempre i grandi produttori di automobili, con la Citroen che punta moltissimo sul rinnovamento della propria C4, con un restyling che la porterà a essere un’auto molto ambita. Nel 2024 infatti sembra molto probabile che ciò avverrà, anche se è bene chiarire come non siano giunte né conferme e né smentite dalla casa francese, con i rumors riportati anche da motorisumotori.it.

Citroen E C4 auto elettrica rinnovamento 2024
Citroen E C4 (Citroen Press Media – electricmobility.it)

Sembra dunque che la C4 del futuro avrà modo di basarsi su un passaggio dall’utilizzo di barre anteriori a un logo di casa Citroen che dovrà essere quanto più visibile possibile. Posteriormente invece non ci dovrebbe essere delle innovazioni, mantenendo così lo stile classico della C4 che l’ha resa celebre negli anni. La motivazione alla base di questa scelta sembra anche dettata dalla volontà di mantenere quanto più possibile contenuti i prezzi.

Non si parla nemmeno di grandi innovazioni da un punto di vista motoristico, con la e-C4 che però potrebbe anche diventare solamente nella versione da 156 cavalli. Questo garantirebbe all’automobile francese di essere in strada per un totale di 400 km tra una ricarica e l’altra, il che la porterebbe così a essere tra le migliori nel proprio settore. La Citroen dunque guarda al futuro con grande convinzione e la C4 sarà ancora una volta uno dei suoi modelli di punta.

Impostazioni privacy