Tesla, la novità che aspettavamo: c’è di mezzo la sicurezza

La Tesla sta cercando di fare dei passi in avanti importanti sul fronte della sicurezza, ed ora è arrivata una notizia notevole.

Il 2023 è l’anno del rilancio per la Tesla, che sul fronte delle vendite ha ottenuto dei dati entusiasmanti se confrontati con lo scorso anno. La Model Y è la più venduta d’Europa, e non stiamo facendo riferimento al confronto con le altre auto elettriche, ma è la più immatricolata in assoluto.

Tesla che novità
Tesla sorprende tutti – Electricmobility.it

Inoltre, è anche la regina delle EV sul mercato dell’usato, dove primeggia davanti alla Model 3, staccando nettamente gli altri marchi. La compagnia di Elon Musk sta facendo continui passi da gigante, anche se va detto che il terzo trimestre dell’anno è stato leggermente meno redditizio.

Le vendite sono calate, con la Tesla che ha nuovamente abbassato i prezzi per raggiungere gli 1,8 milioni di auto da vendere nel 2023, e per farlo occorre accelerare il passo sulle vendite. A questo punto, andiamo a dare un’occhiata all’ultima, grande novità, che di sicuro farà la gioia di chi possiede una di queste vetture.

Tesla, ora c’è un nuovo modo di garantire la sicurezza

Uno dei segreti di casa Tesla è quello di apportare costanti aggiornamenti e modifiche alle sue vetture, anche dopo l’acquisto, come se fossero degli smartphone. Scaricando aggiornamenti internte da OTA, si possono risolvere problemi ed aggiungere novità in modo costante, ed anche aumentare le performance nel caso in cui venisse apportata qualche miglioria degna di nota. Insomma, la compagnia di Elon Musk ha inventato un nuovo modo di vivere la mobilità.

Tesla Model Y che aggiornamento
Tesla Model Y alla presentazione (ANSA) – Electricmobility.it

Secondo quanto riportato da “Autoeveryeye.it“, ora c’è la possibilità di migliorare la sicurezza delle telecamere, grazie ad un update davvero interessante. Va specificato che ciò non è possibile su tutte le auto di questo marchio, ma su quelle dotate dell’Hardware 3 (HW3), ovvero quelle più recenti. L’aggiornamento è possibile tramite il firmare 2023.32.4, e tramite questo upgrade sarà possibile godere di una qualità delle telecamere molto più elevata, con una definizione maggiore.

Su X è apparso un post di un utente, che ha detto che questa novità è realmente una rivoluzione per le telecamere in auto. L’uomo ha anche postato alcune foto in cui compara la qualità precedente all’aggiornamento e quello che si vede ora, con delle differenze davvero notevoli tra i due sistemi. Infatti, il software ha prodotto una visuale davvero eccezionale, con una distorsione cromatica che non è più presente.

In questo modo, chi siederà al volante di una Tesla non avrà problemi nelle manovre, dal momento che avrà una definizione perfetta, con immagine chiare e pulite, quasi come se si trattasse di un videogame di ultimissima generazione, quelli che somigliano più alla realtà che alla virtualità. Il lavoro svolto è stato strepitoso.

La casa californiana vuole così rispondere alle critiche di chi giudica poco sicure le proprie auto, con un update sui propri software che sicuramente farà scuola. Di solito, questi grandi miglioramenti portati su queste auto portano la concorrenza a copiarle, anche se non sarà facile ottenere lo stesso tipo di risultato.

Impostazioni privacy